Tälerhof

Tälerhof

La familglia Tschenett preserve antiche varietá di frutta, sopratutto della pera Pala della quale in Val Venosta esistono ancora un centinaio di enormi alberi secolari. Una volta per i contadini era un surrogato dello zucchero, per questo davanti a ogni maso c´era almeno un pero. Ai primi di settembre i frutti vengono raccolti tramite una gru.La pera si mangia fresca. Purtroppo si mantiene per poco

tempo ed é per questo che non si trova su nessun mercato.La pera Pala viene principalmente trasformata, lavorata ed essicata per insaporire pani, dolci o altre specialitá come mostarde, chutney, marmellate, composte e succhi.

Cart
  • No products in the cart.